Alimentazione e coaching

Qualità energetica del cibo

La Medicina Tradizionale Cinese, come tutte le grandi tradizioni Spirituali, parte dal presupposto che la qualità energetica del cibo, condiziona inevitabilmente i nostri pensieri. Nello stesso modo è la qualità energetica dei nostri pensieri a determinare salute e serenità piuttosto che degenerazione psicofisica.

E’ importante notare che in queste tradizioni, ad ogni organo e chakra, corrisponde una qualità di pensiero.

Il rapporto col cibo rappresenta inoltre il rapporto originario con la vita, con l’amore, la nostra capacità di relazionarci con gli altri.

Nel corso delle sessioni individuali, si affronta il tema dell’alimentazione. Nutrimento che è Energia, fonte di salute, benessere, vitalità e pace, trattando nel contempo l’argomento dei pensieri limitanti, delle emozioni depotenzianti insite nella matrice energetica umana. Da trasformare gradualmente anche laddove necessario, attraverso tecniche regressive, per ritrovare, mantenere e rafforzare l’innata capacità umana di rigenerazione.

Tutto è energia

“Tutto è energia” diceva Einstein e, nell’ottica quantistica come in quella spirituale, tutto è Energia, Informazione, Materia. Siamo immersi in un campo di illimitata energia che diventa materia attraverso l’informazione.

Attraverso un percorso di ricerca personale si possono quindi ritrovare le informazioni adeguate al proprio sistema mente/corpo/anima. Ovvero essere in grado di svoltare in positivo nella quotidianità, lavorando sinergicamente a livello fisico, attraverso il nutrimento utile ed emotivo/mentale, attraverso la trasformazione (coaching) di pensieri ed emozioni depotenzianti.